Aumentare la redditività con la vendita di servizi

Abbiamo una certezza riguardo alle persone che decidono di diventare nostri ospiti in hotel, e cioè il loro desiderio di sentirsi coccolati, al centro delle nostre attenzioni, vivendo esperienze gratificanti, ed il nostro compito è far sì che ciò accada nella maggioranza dei casi. Ovviamente non è sempre così e sopratutto non è così facile differenziarsi e andare incontro a quest’esigenza. Quello che possiamo fare, cercando di muoversi in questa direzione, è proporre nella nostra struttura dei servizi extra che potremo chiamare “servizi ancillari”.

Sono ancora in pochi a fare questo genere di considerazione ma, esistono ricerche di mercato che indicano chiaramente che, ogni ospite che soggiorna tre o quattro giorni presso una struttura, potrebbe generare attorno ai 150€ di profitti extra derivanti proprio dai servizi ancillari.

Allora perchè perdere questa opportunità ? Non è forse meglio coinvolgere il proprio ospite, una volta che si trova già in struttura, con quella voglia e desiderio di vivere esperienze uniche e personalizzate ? Si possono facilmente proporre attività come un trattamento rilassante presso il centro SPA, una cena romantica nel ristorante interno o convenzionato, o perchè no magari un itinerario in bici o una degustazione di vini dalla tua cantina.

In questo modo avrai un doppio vantaggio immediato: un aumento del tuo revenue e una maggiore fidelizzazione dell’ospite che in futuro sarà maggiormente propenso a tornare. Proprio in funzione di questo secondo punto, per far percepire la tua unicità, sarà utile che tu sappia indirizzare il tuo ospite su come e cosa visitare sul territorio circostante, magari creando un network con altre realtà commerciali prossime alla tua struttura, offrendo informazioni puntuali e dettagliate, massimizzando l’esperienza dell’ospite.

Esistono studi piuttosto espliciti su quanto poco le strutture siano attente a queste attività :

Solo il 20% degli hotel investe in un Revenue Management System (RSM)
Solo il 35% degli hotel traccia i redditi derivati da food & beverage (servizi ancillari base)

Forse ti starai chiedendo se sia giusto e quanto potrebbe costare alla tua struttura, intraprendere la strada orientata all’ancillary revenue, magari pensi che implementare questo genere di strategia commerciale costi troppo in termini di tempo e denaro ?

Probabilmente non hai mai visto o sentito parlare di MyApp Concierge, un’applicazione innovativa ed utile, che consente all’hotel di offrire al proprio ospite un servizio molto più accurato e personalizzato, incrementando al tempo stesso il revenue dai servizi ancillari. Quest’applicazione ti consentirà infatti di fare semplicemente “cross-selling” di tutti i tuoi servizi, inviando messaggi diretti e personalizzati al tuo ospite per coinvolgerlo nelle varie attività. Potrai tempestivamene risolvere ogni problema del tuo ospite, fornirgli tutto ciò di cui abbisogna, migliorandone il soggiorno e scongiurando recensioni negative.

MyApp Concierge è un’applicazione per smatphone di facile uso ed implementazione che, “vestita” con la grafica propria della tua struttura, diventerà un vero è proprio concierge virtuale nelle mani del tuo ospite, che potrà disporne gratuitamente dal primo all’ultimo giorno della sua permanenza, diventando un prezioso strumento di up-selling per i servizi che deciderai di voler proporre.
Il tuo ospite avrà la percezione di poter controllare completamente il suo soggiorno, usufruendo di ogni servizio e lasciandosi consigliare sulle varie proposte che saprai mettere a sua disposizione.

Devi aver effettuato il login per pubblicare un commento